Hyperledger che apre le porte a Ethereum Foundation, Microsoft, Nornickel e Salesforce.

Hyperledger che apre le porte a Ethereum Foundation, Microsoft, Nornickel e Salesforce.

Quattro nuovi ingressi “pesanti” per Hyperledger che apre le porte a Ethereum Foundation, Microsoft, Nornickel e Salesforce. Insieme a queste realtà arrivano anche nuovi progetti a livello di identity infrastructure per focalizzare attenzione e risorse sull’interoperabilità e per allargare il coinvolgimento nella community ad altri attori. In particolare è da sottolineare l’annuncio di qualche settimana fa relativo a Hyperledger Aries ideato per condividere infrastrutture e tools che consentono lo scambio di blockchain-based data , di supporto a soluzioni di peer-to-peer messaging e per facilitare l’interoperabilità tra differenti blockchain. Più nello specifico Aries punta a fornire supporto agli sviluppatori con codice per peer-to-peer interaction, secrets management, verifiable information exchange, e gestione di secure messaging.

In tutto, con l’arrivo di Aries, sono oggi 13 i progetti avviati dall’associazione nata grazie a Linux Foundation che con un approccio multi-venture e multi-stakeholder ha aggregato una serie di nomi nell’ambito dell’innovazione per l’enterprise blockchain e in generale per le distributed ledger technologies.

Questi quattro ingressi confermano il ruolo che intende svolgere Hyperledger come piattaforma abilitante per l’enterprise blockchain. E con questa apertura a Ethereum Foundation, Microsoft, Nornickel e Salesforce si aggiunge anche l’introduzione di un nuovo gruppo di interesse focalizzato sulla Supply Chain Industry.

 

di Mauro Bellini
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail